Richiesta di nuovo allacciamento

 

La richiesta di nuovo allacciamento è la domanda da inoltrare nel caso sia necessario collegarsi alla rete idrica principale e non sia installato nessun contatore.

Il primo passo è la richiesta di sopralluogo da parte di un nostro tecnico per verificare la fattibilità dell'esecuzione dell'allacciamento.(vedi allegato)

Una volta compilato e inoltrato ad asm vigevano lomellina s.p.a. il modulo, sarà cura degli incaricati dell'ufficio commerciale contattare il richiedente per concordare data e ora dell'appuntamento per l'effettuazione del sopralluogo da parte del tecnico ASM.

Effettuato il sopralluogo, il tecnico redigerà il preventivo di spesa, sarà cura dell'ufficio commerciale contattare il richiedente ed inoltrare le copie di Sua competenza.

Il preventivo ha validità 6 mesi dalla data di elaborazione.

Ottenuto il preventivo, il nuovo utente per poter procedere alla stipula del contratto dovrà presentarsi presso i nostri sportelli negli orari stabiliti, attenendosi alle prescrizioni indicate dal tecnico preventivante.

La documentazione standard obbligatoria da presentare al momento della stipula del contratto per un nuovo allacciamento è la seguente:

Nuovo allacciamento da intestare a persone fisiche
  • Documento di identità
  • Codice fiscale
  • Eventuale delega e documento di identità della persona delegata (vedi allegato)
  • Dati catastali identificativi dell’immobile (vedi allegato)
  • Permesso di costruire, D.I.A. oppure fattura di altro servizio pubblico già attivo ( energia elettrica, telefono, gas) o autocertificazione (vedi allegato)
  • Documento attestante la regolare occupazione dell'alloggio
Nuovo allacciamento ad uso commerciale o industriale
  • Certificato di iscrizione alla camera di commercio o dichiarazione sostitutiva (vedi allegato)
  • Codice fiscale e partita iva
  • Documento di identità di un legale rappresentante
  • Eventuale delega e documento di identità della persona delegata (vedi allegato)
  • Dati catastali identificativi dell’immobile (vedi allegato)
  • Permesso di costruire, D.I.A. oppure fattura di altro servizio pubblico già attivo ( energia elettrica, telefono, gas) o autocertificazione (vedi allegato)
  • Documento attestante la regolare occupazione dell'alloggio

 

Se a seguito del sopralluogo il tecnico ritenga necessario, in base alle normative vigenti, richiedere ulteriori permessi, sulla copia del preventivo verranno specificate nel dettaglio le autorizzazioni da presentare obbligatoriamente in aggiunta al resto della documentazione:

  • Assenso del proprietario e/o amministratore (vedi allegato)
  • Diritti di servitù (vedi allegato)
  • Autorizzazioni specifiche come annotato sulla copia del preventivo

Per qualsiasi informazione relativa all’operazione di allacciamento, Vi invitiamo a contattarci negli orari d’ufficio.